All for Joomla All for Webmasters
Connect with us

Intervista ad Aldo Isocento

Lifestyle

Intervista ad Aldo Isocento

Intervista ad Aldo Isocento

Oggi par­lia­mo con Aldo Iso­cen­to.….. e la sua pas­sio­ne per la foto­gra­fia

Ciao Aldo, ci vuoi rac­con­ta­re chi sei?
“Sono un uomo di 50 anni vivo a Lec­ce, poli­ziot­to da 30 anni, foto­gra­fo per mera pas­sio­ne Se doves­si dar­mi una defi­ni­zio­ne bre­vis­si­ma, rispon­de­rei che sono il clas­si­co “uomo comu­ne” sen­za gros­se pre­te­se e sen­za pre­gi o difet­ti par­ti­co­la­ri. Amo il socia­le, amo l’aggregazione ed amo il con­fron­to con ogni tipo­lo­gia di gen­te, dal­la qua­le col­go solo inse­gna­men­ti.”

Come ini­zia la tua pas­sio­ne per la foto­gra­fia?
In real­tà la pas­sio­ne per la foto­gra­fia nasce da una mia filo­so­fia di vita…che diven­te­reb­be com­pli­ca­to spie­ga­re ma che tra­dot­ta in quel­lo che fac­cio, signi­fi­ca fer­ma­re il tem­po in uno scat­to. In ogni foto­gra­fia c’è die­tro un’emozione, un ricor­do. Sono sicu­ro che arri­ve­rà il momen­to in cui mi aiu­te­ran­no a riper­cor­re­re la mia vita.Per que­sto moti­vo ho sem­pre foto­gra­fa­to, diven­tan­do a vol­te, anche la memo­ria foto­gra­fi­ca di gite, radu­ni moto­ci­cli­sti­ci, usci­te in bici­clet­ta, pas­seg­gia­te di grup­po.”

Con qua­le mac­chi­na foto­gra­fi­ca hai ini­zia­to la tua car­rie­ra?
Par­ten­do dal mon­do digi­ta­le, ho comin­cia­to con del­le sem­pli­ci brid­ge, pro­prio per­ché mi per­met­te­va­no di usci­re in moto o in bici, con la foto­ca­me­ra al col­lo. Poi ho com­pra­to la mia pri­ma reflex Canon (600D) e quan­do ho visto che la gen­te comin­cia­va ad apprez­za­re il mio modo di inter­pre­ta­re la foto­gra­fia, è ini­zia­ta l’era del­le rate (aimè) con l’acquisto di mac­chi­ne supe­rio­ri fino ad arri­va­re a ciò che per il momen­to mi sod­di­sfa. Non è il mio mestie­re per cui per ora mi accon­ten­to di due Nikon (la d750 e la d810)”

Con qua­le obiet­ti­vo lavo­ri più spes­so
Ovvia­men­te il cor­re­do di obbiet­ti­vi copre un po’ tut­te le foca­li ma quel­lo con cui ho più fee­ling e che uti­liz­zo di più è il Nikon 85mm f/1.4. Sono fon­da­men­tal­men­te un ritrat­ti­sta e cre­do che sial l’obbiettivo miglio­re per quel­lo che fac­cio

Che emo­zio­ni ti lascia fini­to un set foto­gra­fi­co
Bel­la doman­da… foto­gra­fa­re mi rilas­sa, qual­sia­si cosa io abbia deci­so di cat­tu­ra­re, che sia una don­na, un pano­ra­ma o un inset­to, il risul­ta­to è sem­pre lo stes­so. Con la foto­ca­me­ra mi sen­to come in una SPA, anche nel bel mez­zo di una tem­pe­sta di piog­gia e fred­do. Le emo­zio­ni non si esau­ri­sco­no con la fine del set foto­gra­fi­co, ma con­ti­nua­no fino alla con­di­vi­sio­ne dei lavo­ri fini­ti”

Per­ché un foto­gra­fo deci­de di fare il per­cor­so per ” pas­sio­ne”
Nel mio caso ho dato con­cre­tez­za alle mie emo­zio­ni, ai miei sen­ti­men­ti, dan­do loro la for­ma di chi o cosa foto­gra­fa­vo. Ho asse­con­da­to la mia pas­sio­ne per neces­si­tà, Cre­do che le pas­sio­ni così for­ti, i sen­ti­men­ti e le emo­zio­ni deb­ba­no tro­va­re neces­sa­ria­men­te una via d’u­sci­ta, per me la foto­gra­fia”

Per chi ini­zia que­sto per­cor­so lavo­ra­ti­vo sul­la foto­gra­fia tu cosa con­si­gli?
Qui mi devo ripe­te­re… PASSIONE! è la vera for­za motri­ce per ogni cosa. Cer­ca­re di non foto­gra­fa­re il bana­le, quel­lo che tut­ti potreb­be­ro vede­re. Il mio con­si­glio è di vede­re oltre il visi­bi­le e cer­ca­re di catturarlo…per se e per gli altri, per chi non rie­sce a vede­re oltre”

Cosa espri­me per te “un ritrat­to”
I ritrat­ti sono l’e­spres­sio­ne più inti­ma del­la mia natu­ra. Io ho sem­pre soste­nu­to che cer­co di foto­gra­fa­re l’anima di un sog­get­to, più del suo abi­ti­no ele­gan­te o il pano­ra­ma che ha alle spal­le, alme­no ci pro­vo. Spes­so mi vie­ne rim­pro­ve­ra­ta la man­can­za di sor­ri­si nei miei ritrat­ti, non è vero, pre­fe­ri­sco foto­gra­fa­re le risa­te che i sor­ri­si pla­sti­ci e for­za­ti… a chi foto­gra­fo dico sem­pre di non aspet­ta­re lo scat­to, non biso­gna reci­ta­re ma pen­sa­re a quel­lo che si vuo­le tra­smet­te­re.

Nei tuoi pro­get­ti ci saran­no del­le mostre a bre­ve?
Sin­ce­ra­men­te? Mi pia­ce­reb­be mol­to ma non mi sem­bra il momen­to giu­sto, cre­do di dover impa­ra­re anco­ra tan­to

Un salu­to ai nostri let­to­ri
Buo­na luce a tut­ti

Gra­zie Aldo
Gra­zie a voi

 

 

 

 

 

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

More in Lifestyle

In Primo Piano

Attualità

Lifestyle

Spettacolo

Moda

Cultura

   
To Top