All for Joomla All for Webmasters
Connect with us

Juice Plus+: il piano di donazioni fa tappa a Roma per sostenere la sezione paralimpica del Club Scherma Roma. Madrina Elisa Di Francisca

Eventi

Juice Plus+: il piano di donazioni fa tappa a Roma per sostenere la sezione paralimpica del Club Scherma Roma. Madrina Elisa Di Francisca

Juice Plus+: il piano di donazioni fa tappa a Roma per sostenere la sezione paralimpica del Club Scherma Roma. Madrina Elisa Di Francisca

Jui­ce Plus+ desti­na la sua ter­za dona­zio­ne lega­ta al pro­get­to “Ver­so Il Sol Levan­te” al Club Scher­ma Roma: la sto­ri­ca socie­tà capi­to­li­na ha rice­vu­to una nuo­va peda­na per la scher­ma para­lim­pi­ca e due car­roz­zi­ne. Madri­na dell’iniziativa l’olimpionica Eli­sa Di Fran­ci­sca, ambas­sa­dor Jui­ce Plus+

Jui­ce Plus+ non si fer­ma nel suo impe­gno ver­so asso­cia­zio­ni che ope­ra­no sul ter­ri­to­rio ita­lia­no per incen­ti­va­re la pra­ti­ca spor­ti­va. Due gli inter­ven­ti atti­va­ti nel 2019: il pri­mo a favo­re del­la ASD Boxe Vesu­via­na di Tor­re Annun­zia­ta, con la ristrut­tu­ra­zio­ne del­la sala per­for­man­ce, dota­ta di attrez­zi nuo­vi; la secon­da a sup­por­to del pro­get­to di Briantea84 Aca­de­my, con il finan­zia­men­to, per un anno, di cor­si di cal­cio e basket rivol­ti a ragaz­zi con disa­bi­li­tà intel­let­ti­vo-rela­zio­na­le. Il 2020 si apre all’insegna del­la scher­ma: la dona­zio­ne è nei con­fron­ti del Club Scher­ma Roma e ha riguar­da­to l’acquisto di una nuo­va peda­na di scher­ma para­lim­pi­ca e due car­roz­zi­ne. Da oggi il club capi­to­li­no avrà nuo­ve attrez­za­tu­re di pro­prie­tà, dopo aver por­ta­to avan­ti le pro­prie atti­vi­tà per mol­ti anni con mate­ria­li rice­vu­ti in pre­sti­to dal­la Fede­ra­zio­ne Ita­lia­na Scher­ma. Duran­te la gior­na­ta la peda­na e le car­roz­zi­ne sono sta­te dona­te a una rap­pre­sen­tan­za di atle­ti del set­to­re gio­va­ni­le para­lim­pi­co del Club Scher­ma Roma che ne usu­frui­ran­no per alle­nar­si e per gareg­gia­re, aven­do nel­la testa e nel cuo­re il sogno di poter par­te­ci­pa­re alle Para­lim­pia­di. Madri­na del­la gior­na­ta è sta­ta Eli­sa Di Fran­ci­sca, cam­pio­nes­sa olim­pio­ni­ca di fio­ret­to indi­vi­dua­le e a squa­dre alle Olim­pia­di di Lon­dra 2012 e meda­glia d’argento nell’individuale a Rio 2016 non­ché ambas­sa­dor Jui­ce Plus+.

L’azienda glo­ba­le di inte­gra­to­ri ali­men­ta­ri che si pone come mis­sio­ne quel­la di ispi­ra­re uno sti­le di vita sano nel mon­do, accom­pa­gna Eli­sa dal 2019 attra­ver­so il pro­get­to “Ver­so il Sol Levan­te”, vol­to a incen­ti­va­re la pra­ti­ca spor­ti­va sul ter­ri­to­rio ita­lia­no. Eli­sa, mar­chi­gia­na ma tra­pian­ta­ta a Roma, si alle­na tut­ti i gior­ni al Club Scher­ma Roma, per rag­giun­ge­re l’obiettivo ambi­zio­so del­la ter­za par­te­ci­pa­zio­ne a cin­que cer­chi a Tokyo 2020. “Sono nata a Jesi e lì ho ini­zia­to il mio per­cor­so nel fio­ret­to, ma da tre anni vivo a Roma con mio mari­to e con mio figlio. Il Club Scher­ma Roma mi ha adot­ta­ta e mi ha dato la pos­si­bi­li­tà di con­ci­lia­re vita pri­va­ta e impe­gni ago­ni­sti­ci per tor­na­re a esse­re com­pe­ti­ti­va dopo la mater­ni­tà. Sono mol­to feli­ce quin­di di aver fat­to da tra­mi­te fra que­sta glo­rio­sa socie­tà spor­ti­va e Jui­ce Plus+ di cui sono orgo­glio­sa ambas­sa­dor. L’evento di oggi mi riem­pie di gio­ia per­ché dote­rà la sezio­ne para­lim­pi­ca di nuo­ve attrez­za­tu­re: vedo que­sti ragaz­zi eser­ci­tar­si ogni gior­no con gran­de impe­gno e dedi­zio­ne e voglio rin­gra­zia­re Jui­ce Plus+ per que­sto inter­ven­to fon­da­men­ta­le che per­met­te­rà loro di poter­si alle­na­re al meglio e cre­sce­re per pun­ta­re a obiet­ti­vi sem­pre più ambi­zio­si.” ha dichia­ra­to Eli­sa Di Fran­ci­sca, già qua­li­fi­ca­ta a Tokyo 2020 con la Nazio­na­le di Fio­ret­to.

All’inaugurazione era­no pre­sen­ti, oltre a Eli­sa Di Fran­ci­sca, Fabio Fio­rel­li­no, Regio­nal Direc­tor Sou­thern Euro­pe di Jui­ce Plus+ e Mar­co Di Mar­ti­no, Pre­si­den­te del Club Scher­ma Roma. Fabio Fio­rel­li­no, Regio­nal Direc­tor Sou­thern Euro­pe di Jui­ce Plus+ ha dichia­ra­to: “Quan­do si par­la di ispi­ra­re uno sti­le di vita sano, il col­le­ga­men­to logi­co con la pra­ti­ca spor­ti­va è imme­dia­to. Jui­ce Plus+ è impe­gna­ta da sem­pre a for­ni­re pro­dot­ti in gra­do di con­tri­bui­re a cam­bia­re posi­ti­va­men­te e in modo soste­ni­bi­le la qua­li­tà del­la vita del­le per­so­ne, pro­muo­ven­do la dif­fu­sio­ne di valo­ri posi­ti­vi asso­cia­ti al benes­se­re del cor­po e alla pro­po­sta di uno sti­le di vita salu­ta­re.” “Jui­ce Plus+ ha quin­di scel­to di comu­ni­ca­re attra­ver­so lo sport per­ché l’impegno, la leal­tà, il rispet­to e il miglio­ra­men­to di sé sono valo­ri in cui si rico­no­sce.” — Ha pro­se­gui­to Fio­rel­li­no – “Que­sto pro­get­to di cha­ri­ty si pre­fig­ge di lascia­re un segno tan­gi­bi­le, esse­re atti­vi sul ter­ri­to­rio ed incen­ti­va­re la pra­ti­ca spor­ti­va: si trat­ta di inter­ven­ti in real­tà ita­lia­ne o con­te­sti in cui non sem­pre è faci­le fare sport. Sia­mo quin­di orgo­glio­si di aiu­ta­re asso­cia­zio­ni spor­ti­ve ad ope­ra­re sul ter­ri­to­rio e sia­mo cer­ti che anche la dona­zio­ne odier­na por­te­rà tan­ta feli­ci­tà ai ragaz­zi del Club Scher­ma Roma. Un rin­gra­zia­men­to spe­cia­le va a Eli­sa, il vero anel­lo di con­giun­zio­ne tra Jui­ce Plus+ e que­sta asso­cia­zio­ne fon­da­men­ta­le per la sua sto­ria spor­ti­va e per­so­na­le.”

Mar­co Di Mar­ti­no, Pre­si­den­te Club Scher­ma Roma ha aggiun­to: “Il Club Scher­ma Roma nasce nel 1961 dal­la fusio­ne di due pre­sti­gio­se socie­tà di scher­ma roma­ne: la Sala Pes­si­na di Via Con­dot­ti, fon­da­ta dal Mae­stro Car­lo Pes­si­na, nel­la qua­le si alle­na­va­no Giu­lia­no e Ren­zo Nosti­ni, e la Socie­tà Spor­ti­va Lazio ‑Sezio­ne Scher­ma- dei Mae­stri Ugo Pignot­ti e Umber­to Di Pao­la. Il Club Scher­ma Roma pre­sen­ta cre­den­zia­li del tut­to straor­di­na­rie sia per esse­re tra le pri­me socie­tà ita­lia­ne per nume­ro di iscrit­ti, sia per la serie infi­ni­ta di suc­ces­si ad altis­si­mo livel­lo che sot­to­li­nea­no la sua sto­ria: è la socie­tà di scher­ma più tito­la­ta d’Italia, con ben 33 scu­det­ti in bache­ca. Il club por­ta avan­ti quel­li che sono gli anti­chi valo­ri di uno sport nobi­le che vuo­le con­ti­nua­re a scri­ve­re la sto­ria, arric­chen­do­la con nuo­ve pagi­ne, gior­no dopo gior­no, gara dopo gara. La socie­tà con i suoi 350 iscrit­ti sud­di­vi­si nel­le tre armi (fio­ret­to, spa­da e scia­bo­la) ed in tut­te le cate­go­rie, dal viva­io agli atle­ti master, oltre ad esse­re un pun­to di rife­ri­men­to per olim­pio­ni­ci e meda­glia­ti in Ita­lia in ambi­to fede­ra­le, euro­peo e mon­dia­le è atti­vo anche sul fron­te socia­le con atti­vi­tà para­o­lim­pi­che. Nel 2006 il Club ha costi­tui­to ini­zial­men­te una sezio­ne di scher­ma in car­roz­zi­na di livel­lo olim­pi­co per la pre­pa­ra­zio­ne alle Olim­pia­di di Lon­dra 2012, e suc­ces­si­va­men­te ha isti­tui­to cor­si gra­tui­ti. Que­sto pro­get­to, gra­zie a Eli­sa ed allo spon­sor Jui­ce Plus+, dote­rà la sezio­ne para­lim­pi­ca di nuo­ve attrez­za­tu­re e per­met­te­rà ai nostri ragaz­zi di alle­nar­si nel­le miglio­ri con­di­zio­ni pos­si­bi­li dimo­stran­do che i limi­ti sono solo a vol­te solo nel­la pro­pria men­te.” La Di Fran­ci­sca è diven­ta­ta nel 2019 ambas­sa­dor di Jui­ce Plus+ e, insie­me ad altre 2 atle­te azzur­re Irma Testa (pugi­la­to) e Sara Car­din (kara­te) è pro­ta­go­ni­sta del pro­get­to di comu­ni­ca­zio­ne “Ver­so il Sol Levan­te” pro­mos­so da Jui­ce Plus+. Gli obiet­ti­vi del pro­get­to sono quel­li di cele­bra­re uno sti­le di vita sano e la dedi­zio­ne del­le atle­te men­tre si pre­pa­ra­no alle Olim­pia­di di Tokyo 2020 attra­ver­so il rac­con­to del­la vita quo­ti­dia­na di una vera spor­ti­va. Nel 2020 è par­ti­ta la secon­da fase del pro­get­to, che accom­pa­gne­rà le 3 cam­pio­nes­se ver­so l’impegno più affa­sci­nan­te ed emo­zio­nan­te del­la loro car­rie­ra. L’evento si è con­clu­so con gli alle­na­men­ti dei ragaz­zi del Club Scher­ma Roma che han­no potu­to testa­re la nuo­va peda­na e le car­roz­zi­ne.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

More in Eventi

In Primo Piano

Attualità

Lifestyle

Spettacolo

Moda

Cultura

   
To Top