Connect with us

ClickMag

“I sogni sospesi”, Manuela Tempesta vince il premio Golden Earth

Luce Cardinale E Melania Dalla Costa

Cinema

“I sogni sospesi”, Manuela Tempesta vince il premio Golden Earth

“I sogni sospesi”, Manuela Tempesta vince il premio Golden Earth

“I sogni sospesi” è un cortometraggio che affronta il delicato tema della violenza tra le mura domestiche.

Sabato 21 novembre, durate la serata finale della Terza Edizione del CittadellaGeoFilmFestival “Speciale 800 anni”, un altro riconoscimento è stato assegnato al cortometraggio “I sogni sospesi”, diretto da Manuela Tempesta e prodotto da Melania Dalla Costa, protagonista dell’opera.
Premio Miglior Film Al Femminile
Dopo essere stato finalista al Los Angeles Cine Fest del 2019 ed essere stato selezionato da diverse manifestazioni internazionali, come il Social World Film Festival, l’Ischia Global Film Fest e il Respect Human Film Festival di Dublino, il corto “I sogni sospesi” – che affronta il delicato tema della violenza tra le mura domestiche – ha ricevuto il premio “Golden Earth” per la Categoria “MIGLIOR FILM AL FEMMINILE NATURA MADRE”.
Giovanni Maria Buzzatti 2
La serata di premiazione, che ha riunito in streaming i registi di varie parti del mondo, è stata condotta con entusiasmo e professionalità da Rocco Cosentino, Direttore artistico di questo Festival, che ha ricevuto oltre 5.000 film da 70 Paesi e ne ha proiettati 270, ricevendo per le opere in concorso migliaia di voti.
E’ un premio che mi ha reso molto felice – ha commentato Manuela Tempesta – perché realizzare un cortometraggio, in Italia, è molto difficile. In particolare, questo corto che ho cosceneggiato insieme a Melania, lo è stato ancora di più, perché parla di violenza sulle donne, un tema che rimanda ad una grande battaglia, in cui sono personalmente impegnata da molti anni. L’avevo già affrontato nel mio cortometraggio precedente, che s’intitolava “Cristallo”, ma nel corto “I sogni sospesi” ho scelto di raccontarlo attraverso uno stile registico diverso  e di condividerlo con Melania e Luce Cardinale, che interpretano due sorelle legate da un segreto e che sono state in grado di restituire il dramma sotteso in tutta la storia.
L’unico attore “uomo” presente è stato Giovanni Maria Buzzatti, che ha interpretato con grande maestria “un compagno violento”, un ruolo difficile e complesso per qualsiasi artista.
Alla fine di questo viaggio iniziato da più di un anno, vorrei ringraziare i miei amici per la loro vicinanza e per aver condiviso il mio percorso, ma anche i miei sponsor EQUILIBRA, DIMAIOFLEX E CHROMATICA, che hanno sostenuto questo progetto. Ringrazio il Cineforum Italiano e il suo Presidente Massimo Caminiti per avermi incoraggiato e per l’attenzione verso le mie opere. Infine, ringrazio Rocco Cosentino per aver organizzato, in un anno così difficile, un festival come il CittadellaGeoFilmFestival, così ricco di spunti culturali e di incontri.”
Manuela Tempesta
Cliccando sul link è possibile vedere il trailer del cortometraggio “I sogni sospesi”: https://vimeo.com/312757113
Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

More in Cinema

Advertisement

Facebook

Attualità

Advertisement

Lifestyle

Advertisement

Moda

Advertisement

Spettacolo

Valeria Maf

Cinema

ARTISTICA VALERIA MAFERA

By 21 Novembre 2021

Moda

Advertisement Arya

Gossip

Advertisement

Rubriche

8102010163317b

Lavorare nello Spettacolo

Ficarra e Picone tanti casting per lavorare nel cinema

By 14 Aprile 2021
To Top