All for Joomla All for Webmasters
Connect with us

La famiglia Bradford 40 anni dopo

Televisione

La famiglia Bradford 40 anni dopo

La famiglia Bradford 40 anni dopo

A 40 anni dall’ esor­dio in tv sco­pria­mo che fine han­no fat­to i pro­ta­go­ni­sti.

La fami­glia Bra­d­ford” (1977–1981) è sta­to una del­le pri­me serie del­la TV. Per cin­que sta­gio­ni il pub­bli­co ha guar­da­to la fami­glia Bra­d­ford “riem­pi­re la loro vita con amo­re”. Ma qua­le, tra gli atto­ri che face­va­no par­te del cast, ha tro­va­to subi­to fama a Broad­way? Chi ha inve­ce dovu­to lot­ta­re per il suc­ces­so dopo la regi­stra­zio­ne dell’ultima pun­ta­ta? Anche se sono pas­sa­ti quarant’anni nes­su­no ha mai dimen­ti­ca­to Tom Bra­d­ford e la sua alle­gra tri­bù di figli con età che anda­va­no dagli 8 ai 23 anni. La mor­te improv­vi­sa di Dia­na Hyland, l’attrice che inter­pre­ta­va la moglie, por­ta­ro­no i crea­to­ri del­lo show a rea­liz­za­re la pri­ma serie come­dy con un papà single.Questo cam­bia­men­to ha decre­ta­to il suc­ces­so del­la serie, che ha otte­nu­to una gran­dis­si­ma fama in tut­to il mon­do. In Ame­ri­ca i 112 epi­so­di del­lo show sono anda­ti in onda dal 1977 al 1981, men­tre in Ita­lia la fami­glia Bra­d­ford è arri­va­ta nel 1981. I nove epi­so­di ini­zia­li sono sta­ti man­da­ti in onda su Rai Uno e inti­to­la­ti “Otto basta­no” (da “Eight is Enou­gh”), i suc­ces­si­vi sono sta­ti tra­smes­si da Media­set, che ha rino­mi­na­to la serie con il nome fami­glia Bra­d­ford. Dick Van Pat­ten, che inter­pre­ta­va Tom Bra­d­ford, è mor­to nel 2015 a 86 anni, dopo aver con­ti­nua­to a reci­ta­re e aver spo­sa­to la cau­sa ani­ma­li­sta, tan­to da crea­re una fon­da­zio­ne. Grant Goo­de­ve inter­pre­ta­va inve­ce David Bra­d­ford, ido­lo di tan­te tee­na­ger, dopo la fine del­lo show è sta­to scrit­tu­ra­to per pren­de­re par­te a Dina­sty, dove ha dato il vol­to all’avvocato Chris Dee­gan paga­to da Ste­ven Car­ring­ton. Oggi vive in Geor­gia dove cura una rubri­ca di viag­gio. Tri­ste desti­no per Lan­ny O’Grady, che inter­pre­ta­va la bril­lan­te Mary Bra­d­ford, stu­den­tes­sa di medi­ci­na. L’attrice sof­fri­va di attac­chi di pani­co e altre fobie che l’hanno spin­ta a riti­rar­si dal­le sce­ne. Lan­ny è mor­ta nel 2001 per intos­si­ca­zio­ne far­ma­co­lo­gi­ca a soli 47 anni, anche se mol­ti sospet­ta­no che il suo sia sta­to un sui­ci­dio. Non è anda­ta bene nem­me­no a Susan Richard­son, la figlia mez­za­na dei Bra­d­ford, che a cau­sa del­la depres­sio­ne ha lascia­to Hol­ly­wood e oggi vive in una rou­lot­te. Lau­rie Wal­ters, che dava il vol­to a Joa­nie Bra­d­ford si è inve­ce allon­ta­na­ta dal­le sce­ne e oggi si occu­pa del­la cau­sa ambien­ta­li­sta. Non ha lascia­to il mon­do del cine­ma Dian­ne Kay, la Nan­cy del­lo show, che oggi lavo­ra a Broad­way, men­tre Con­nie New­ton, alias Eli­za­beth, inse­gna dan­za in Cali­for­nia. Fra gli atto­ri che han­no cam­bia­to lavo­ro anche Wil­lie Aames (Tom­my), oggi con­su­len­te finan­zia­rio, men­tre Ral­ph Mac­chio (Jere­my) e Adam Rich (Nicho­las) lavo­ra­no anco­ra a tea­tro.

Continue Reading
Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

More in Televisione

In Primo Piano

Attualità

Lifestyle

Spettacolo

Moda

Cultura

   
To Top