All for Joomla All for Webmasters
Connect with us

Mostra fotografica “COLLEZIONE DI ATTIMI” di Anna Difonzo

Eventi

Mostra fotografica “COLLEZIONE DI ATTIMI” di Anna Difonzo

Mostra fotografica “COLLEZIONE DI ATTIMI” di Anna Difonzo

MOSTRA FOTOGRAFICA “COLLEZIONE DI ATTIMI” DI ANNA DIFONZO.
A Bari, nel­la raf­fi­na­ta, nel­l’e­le­gan­te atmo­sfe­ra, di pre­ge­vo­le sti­le este­ti­co del Caf­fè d’Ar­te, in via San Fran­ce­sco d’As­si­si n. 9, sarà inau­gu­ra­ta dome­ni­ca 2 feb­bra­io e per l’in­te­ra gior­na­ta, la mostra foto­gra­fi­ca del­la presentatrice/attrice e model­la Anna Difon­zo. Gli scat­ti sono sta­ti effet­tua­ti da Fran­ce­sco Otto­ma­niel­lo PH che, uni­ta­men­te alla cita­ta pre­sen­ta­tri­ce han­no cura­to la dire­zio­ne artistica.Il tito­lo di que­sta espo­si­zio­ne , che si pre­an­nun­cia sug­ge­sti­va per i gio­chi di colo­re e pro­spet­ti­va, sarà “col­le­zio­ne di atti­mi”.
Nel­le foto­gra­fie si nota­no gli abi­ti del­la Fashion Maker Tania Spa­nio­lo , il truc­co del­la Make Up Arti­st Giu­lia­na di Bel­lo, le accon­cia­tu­re del­la Air Sty­li­st The­re­sa Fra­tel­la , il tut­to rea­liz­za­to nel­la incan­te­vo­le loca­tion “Mas­se­ria dei Pale­si” a Mar­ti­na Fran­ca, un com­ples­so archi­tet­to­ni­co risa­len­te al XVII seco­lo di pre­ge­vo­le inte­res­se sto­ri­co, arti­sti­co e natu­ra­li­sti­co, lega­to alla sto­ria di una nobi­le fami­glia. La strut­tu­ra è dota­ta di ele­gan­ti spa­zi inter­ni abbel­li­ti da deco­ra­zio­ni clas­si­cheg­gian­ti ed ori­gi­na­li, cir­con­da­ta da un immen­so bosco di quer­ce e rove­rel­le seco­la­ri e da un vasto vigne­to bio­lo­gi­co. A deli­mi­tar­ne i con­fi­ni sono i tipi­ci muret­ti a sec­co, patri­mo­nio dell’Unesco.
Un posto incan­te­vo­le, magi­co e fia­be­sco.
Nel­le foto­gra­fie pos­sia­mo osser­va­re anche fasci di luce, pro­spet­ti­ve ed atmo­sfe­re che ritrag­go­no atti­mi uni­ci, come ricor­di inde­le­bi­li nel tem­po e nel­lo spa­zio. Il risul­ta­to è lo spri­gio­nar­si di una magi­ca siner­gia, allo stes­so tem­po omo­ge­neiz­za­ta, di par­ti­co­la­ri che tra loro e allo stes­so tem­po ren­do­no attua­le un ambien­te sur­rea­le nel­le sue armo­nie, cat­tu­ran­do così le sen­sa­zio­ni dell’osservatore.
La mostra è a ingres­so libe­ro.
Inau­gu­ra­zio­ne  2 Feb­bra­io 2020 pres­so il Caf­fè D’Ar­te Bari
Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

More in Eventi

In Primo Piano

Attualità

Lifestyle

Spettacolo

Moda

Cultura

   
To Top